Scadenze fiscali di febbraio 2019

Febbraio 2019 sarà un mese particolare sul fronte delle scadenze fiscali. Tra vecchio e nuovo si accavallano: prima liquidazione IVA dei mensili post avvio fattura elettronica, esterometro, LIPE, spesometro ed i consueti adempimenti fiscali periodici. Possiamo individuare due date cruciali per le scadenze fiscali del mese: 18 e 28 febbraio 2019.

lunedì 18 febbraio

versamento irpef 1001 lavoratori dipendenti mese di gennaio

versamento irpef 1040 lavoratori autonomi mese di gennaio

versamento irpef 1004 redditi assimilati

versamento contributi inps dipendenti

versamento contributi inps amministratori e collaboratori

versamento contributi mensili INPS ex ENPALS

INPS EX-ENPALS – Imposta sugli intrattenimenti

Liquidazione IVA soggetti mensili

Versamento IVA relativa al mese di gennaio per i soggetti mensili

Per effetto della moratoria sulle sanzioni, oggi scade il termine entro il quale i contribuenti che liquidano l’IVA mensilmente potranno inviare le fatture elettroniche (ovvero i relativi file xml) all’Agenzia delle Entrate.

CONTRIBUTI IVS – ARTIGIANI E COMMERCIANTI – quota fissa sul minimale
Versamento dei contributi IVS da parte dei soggetti iscritti alla gestione INPS artigiani e commercianti (quota fissa sul reddito minimale)

lunedì 25 febbraio

Invio telematico degli elenchi Intrastat

CONTRIBUTI ENASARCO – IV trimestre
versamento contributi IV trimestre dell’anno precedente

ENPAIA denuncia e versamento contributi Impiegati agricoli

giovedì 28 febbraio

INPS – Denuncia mensile retributiva e contributiva (UNIEMENS individuale)

Bollo auto per le autovetture con scadenza gennaio 2018

Spesometro. Adempimento a carico dei titolari di partita Iva che consiste nell’invio mediante file xml di tutte le fatture emesse e ricevute dal contribuente.

Tali fatture, sono riferite al secondo semestre del 2018 e riguardano le principali operazioni rilevanti ai fini Iva.

Per il 2019, con l’introduzione della fattura elettronica, lo spesometro va in pensione.

Esterometro. prima scadenza per l’esterometro, il nuovo adempimento introdotto con il Decreto Legislativo numero 127/2015. Si tratta della comunicazione mensile delle operazioni di acquisto e cessione di beni e prestazioni di servizi con l’estero

Comunicazione delle liquidazioni Iva periodiche, relative al quarto trimestre del 2018. La comunicazione dovrà essere trasmessa in modalità telematica all’Agenzia delle Entrate

 Giorgio Lecis

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...