730/2017 dal 18 aprile online la precompilata

Ecco la dichiarazione precompilata del 2017, con circa 800 milioni di informazioni – che in molti casi saranno ”sconti” per i contribuenti. Dai 29 miliardi di spese sanitarie ai 27,8 miliardi dei bonifici relativi a incentivi per le ristrutturazioni e bonus energia: è questo il valore solo di alcune delle spese sostenute e che ora, già inserite, daranno diritto a sconti fiscali differenziati a seconda se si tratta di detrazioni fiscali al 19%, deduzioni o detrazioni da diluire in 10 anni.

Questi dati sono a disposizione dei singoli contribuenti a partire dal 18 aprile, data dalla quale si può visualizzare il proprio modello. Le modifiche o integrazioni e la spedizione della dichiarazione 730 si potranno fare solo a partire dal 02 maggio. Per accedere alla propria precompilata è necessario essere in possesso delle credenziali a tutela della privacy. Per il fai da te la scelta è ampia: si va dal Pin dell’Agenzia delle Entrate al codice dispositivo dell’Inps fino allo Spid, cioè al Pin unico nazionale previsto dalla pubblica amministrazione. In alternativa ci si può rivolgere sempre ai caf ed ai professionisti abilitati.

Giorgio Lecis

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...